Contraste

L'altra sera abbiamo avuto il piacere di cenare da Contraste, il ristorante gestito dal grande chef Matias Perdomo, che ci aveva già deliziato al ristorante Pont de Ferr (già stella Michelin). Eravamo in compagnia di amiche appassionate di cucina e ristoranti, le cosiddette "foodies", ciascuna con qualche richiesta particolare a causa di allergie o intolleranze, ma dobbiamo dire che la serata è stata perfetta e davvero speciale!

Iniziamo con raccontare qual è la filosofia del ristorante: qui esistono tre possibilità di menù. Il menù riflesso che si presenta con uno specchio nel menù per rispecchiare se stessi, i propri gusti ed umori, è composto da undici portate costruite su misura per gli ospiti che lo scelgono anche tenendo conto delle ispirazioni dello chef. C'è poi il menù degustazione da sette portate e la lista dei piatti à la carte.  

Ci siamo orientati sul menù riflesso ed è stata un'ottima scelta, una continua scoperta, portata dopo portata di quanto la cucina possa raggiungere livelli veramente altissimi, di sapori, di colori, di ingredienti e di fantasia..

Nell'attesa ci vengono serviti gli "amouse bouche": i Bon bon di fegatelli di piccione, crue di cacao tostato con base di salsa all’arancia e crumble di noci",  la "sarda in saor gelatificata alla menta" e la "creme brûlé di fichi e foie gras con spolverata di curry", tutto delizioso! Ecco poi iniziamo con il nostro menù a sorpresa: i noodles di capasanta parmigiano e limone, seguite dalle cozze pelose con cacio e pepe, poi i  ravioli con cipolla caramellata e caviale, i rognoni di coniglio, il diaframma chimiciurri e patata americana, la triglia e mozzarella per ricordarne alcuni. Onestamente i piatti erano così particolari e speciali e noi eravamo così estasiate nel gustarli, che non abbiamo avuto la prontezza di segnarli i nomii!! E con i dolci son arrivate altre sorprese: i sassi di cioccolato e zenzero, la tarte tartin caramellata ed il top Pulp Fiction, dolce che rende omaggio al regista Tarantino, a base di meringa, cioccolato bianco, proiettili di cioccolato dorato e dei petali di rosa. Onestamente uno dei dolci più buoni che abbiamo mai assaggiato.

Contraste si trova in via Meda, alla fine di Corso San Gottardo, vicino ai Navigli, all'interno di una bellissimo cortile. L'interno è molto raffinato con soffitti alti, stucchi alle pareti, arredi e complementi di design. Buono, ma anche bello, ci si accomoda in un risorante, ma sembra di essere in un appartamento.

L'unica osservazione che abbiamo su questo ristorante è stata: perchè Contraste non ha ancora una stella Michelin? Al momento è per noi al primo posto tra i ristoranti a Milano di alta cucina (la stella è poi arrivata n.d.r.) Sicuramente perfetto per un' occasione speciale, un anniversario o per una serata tra vere foodies, proprio come noi!  

0
Via Giuseppe Meda, 2 20136 Milan
02 4953 6597