Il Museo del 900

Bellissimo Museo, inaugurato il 6 dicembre 2010, consigliato a chi predilige l'arte moderna e contemporanea del 900 italiano, ma anche a chi vuole scoprirla perche' potra' imparare a conoscerla ed apprezzarla. Il Museo nasce proprio dalla volonta' di presentare al pubblico, in veste permanente, un percorso dedicato alla pittura e scultura italiana del 900.

La sede e' il Palazzo dell'Arengario, di fianco al Duomo di Milano e al Palazzo Reale, al quale e' collegato tramite una passerella esterna sospesa. 

All'interno del Museo e' stata collocata una imponente rampa bianca pedonale a spirale che dal pianterreno raggiunge la terrazza panoramica affacciata su Piazza Duomo e conduce i visitatori ai piani dove sono esposte le opere. 

Il primo quadro che si incontra, dipinto tra l'800 ed il '900, e' "Il Quarto Stato" di Giuseppe Pellizza da Volpedo, posto prima dell'inizio del percorso espositivo perche' l'autore desiderava che tutti potessero ammirarlo senza pagare alcun biglietto.

Le sale successive sono dedicate alle avanguardie europee: Picasso, Matisse, Kandinsky, Modigliani, a cui si ispirarono i Futuristi come Marinetti, Balla e Boccioni, del quale e' esposta la famosa scultura dedicata al movimento. Seguono De Chirico con la pittura metafisica, Carra', Campigli, Morandi, Fontana fino ad arrivare agli anni 70 con le composizioni di Piero Manzoni e della pop art. L'ultimo piano e' dominato  da una grande scultura luminosa al neon di Lucio Fontana visisibile anche dall'esterno, mentre dalle grandi vetrate della sala si gode una vista impagabile sul Duomo e sulla Galleria Vittorio Emanuele.

Segnaliamo la Card 900 al costo di Euro 30 che offre numerosi vantaggi, tra cui l'ingresso gratuito al Museo per un anno, la partecipazione gratuitao scontata a varie attivita', corsi e incontri. 

Il Museo e' aperto fino alle 22 il giovedi' e il sabato e l'ingresso e' gratuito ogni giorno a partire da due ore prima della chiusura e il venerdi' dalle 15.30.

0
Palazzo dell'Arengario Via Marconi 1 20122 Milano
02 43353522
museodelnovecento@civita.it

Location