Events

Pronti per cantare, ballare e tornare bambini? Allora segnate sul vostro calendario l'appuntamento con Mary Poppins, la magica storia della tata più famosa al mondo! Da martedì 13 febbraio a domenica 13 maggio 2018, la WORLD ENTERTAINMENT COMPANY presenta la prima produzione italiana assoluta del musical originariamente prodotto da DISNEY, che andrà in scena in lingua italiana al teatro Nazionale Che Banca, con una grande orchestra dal vivo. Nell'attesa, non vi resta che ripassare le sue canzoni come l'indimenticabile "Supercalifragilistichespiralidoso", uno degli scioglilingua più comuni di quando eravamo bambini, "Come è bello passeggiare con Mary", "Un poco di zucchero", "Cam camini" solo per ricordare le più conosciute!  Biglietti su ticketone (www.ticketone.it), disponibilità biglietti a prezzo speciale Family Pack per le famiglie.  
Teatro Nazionale Via Giordano Rota, 1 20149 Milan
02 00640888
Ogni domenica alle ore 20, si rinnova l'appuntamento con La Notte delle Luci sulla Highline Galleria, un suggestivo percorso di luci, colori e musica che illumineranno Piazza Duomo e lo Skyline milanese.Aperta al pubblico a maggio dello scorso anno, la passeggiata sui tetti della Galleria Vittorio Emanuele II,  permette di osservare da vicino le guglie del Duomo e di godere della vista panoramica di Milano, dalla Torre Velasca, al Castello Sforzesco, al nuovo skyline di Piazza Gae Aulenti.La Notte delle Luci è una visita attraverso due percorsi, il percorso del Tramonto alle ore 20 e il percorso delle Stelle alle ore 22 e si ripeterà ogni domenica dalle 20 alle 23.E' previsto un welcome drink offerto da Pepsi.Si sale con ascensore (prima tappa alla Terrazza Martini) da Via Silvio Pellico, si sale con l'ascensore e si scende attraverso un percorso di 550 mq2 in Piazza della Scala. Il biglietto costa 20 euro.   Per info e prenotazioni info@highlinegalleria.com 
Via Silvio Pellico 2
info@highlinegalleria.com
02 54397656
Se siete appassionati di fumetti o se volete trascorrere una mezza giornata diversa dal solito con i vostri bambini, WOW Spazio Fumetto in Viale Campania, è il posto giusto per voi! Ben riconoscibile già dalla strada, grazie ai grandi disegni sui muri che circondano l'area di 11,000 m2, dove appunto si trovano il museo del Fumetto, il bar ed il parco giochi. Il museo è organizzato su due livelli, al piano terra c'è la biblioteca con oltre 9000 fumetti italiani, europei ed americani e anche qualche manga, che si possono leggere liberamente. Il primo piano è occupato da mostre temporanee. II parco è perfetto per i bimbi di ogni età grazie al campo di basket, alle altalene e agli scivoli e alla grande area per divertirsi con lo skateboard. L'accesso è gratuito alla maggiorparte delle esposizioni, al Piano Terra, alla Biblioteca, al Bookshop e alla caffetteria.WOW Spazio Fumetto può anche essere affittato per eventi privati e feste.  ORARI: Mar-Ven 15:00-19:00Sab-Dom: 15:00-20:00
Viale Campania 12, Milan
info@museowow.it
02 49524744
Vi chiedete cosa significhino questi grandi silos di metallo posizionati in Piazza San Marco? Forse li avevate gia' notati, perche' i silos fanno parte di una originale installazione progettata in occasione della Design Week da Mario Nanni, il giovane talento che sta dietro Viabizzuno, celebre marchio di illuminazione di design. L'installazione ha riscontrato un tale successo che Viabizzuno ha deciso di lasciarla in esposizione per tutta la durata di Expo 2015.  L'installazione comprende 7 diversi silos, tra loro interconnessi, che rappresentano i vari elementi: terra, aria, luce, bulbo, sole, luna, acqua e fuoco. Ciascun silos e' sapientemente colorato dalle bellissime luci Viabizzuno che insieme ad altri elementi decorativi creano un bellissimo effetto visivo. L'installazione e' piaciuta anche ai nostri figli, che si sono divertiti a correre attraverso i silos e a giocare con l'acqua che scorre da uno dei silos, mentre noi ne abbiamo approfittato per dare un'occhiata alle bellissime lampade esposte nello show room di fianco!
Piazza San Marco Via Solferino 18 20121 Milan
inmilano@viabizzuno.com
02 29002382
Dopo il trasferimento dalla base di Cagliari, il catamarano AC72 Luna Rossa è arrivato al Museo della Scienza e della Tecnologia. Qui nel padiglione Aeronavale è stato riassemblato e sospeso ad oltre 5 metri di altezza per essere ammirato dai visitatori e consentire l'osservazione dal suolo o dal ballatoio di ogni particolare dell'imbarcazione. Solo così da vicino si può comprendere l'abilità e la bravura del team nel gestire questa affascinante macchina volante, oltre allo sforzo fisico che i velisti compiono per non farsi male e a non volare fuori bordo.Le misure di Luna Rossa sono notevoli, pensate che la superficie del gennaker (la vela di prua molto leggera) è di 320 mq2, l'altezza dell'ala 40 metri, la lunghezza dei due scafi a specchio 22 mt; ancora più straordinaria la velocità che raggiunge con il vento in poppa (42 nodi) che le consentono di tenere i due scafi sollevati dall'acqua e di planare!Nei prossimi mesi sarà anche allestita una mostra che illustrerà in modo interattivo le complessità progettuali di questa imbarcazione, i suoi componenti e la storia di America's Cup e Luna Rossa.Luna Rossa rimarrà in esposizione permanente almeno fino al 2017, anno in cui si disputerà la 35a America's Cup alle Isole Bermuda.
Museo della Scienza e della Tecnologia Via San Vittore 21 Milano
02 485551
Avete mai visto un campo di grano in città? A Milano succede anche questo! Sabato 28 febbraio dalle 14 alle 16 tutti i milanesi, grandi e piccini, sono invitati alla prima semina di Wheatfield, progetto di arte ambientale dell'artista americana Agnes Denes. Un campo di grano di 5 ettari nascerà all'interno dell'area di Porta Nuova e coinvolgerà i milanesi che da febbraio fino a fine ottobre potranno partecipare alle varie fasi della coltivazione del grano, dalla semina alla raccolta. ll ritrovo è presso il Giardino Pubblico di Via De Castillia 28 alle ore 14 e la semina terminerà alle ore 16.Il secondo appuntamento è in calendario l'11 aprile quando il campo verrà ufficialmente aperto al pubblico in occasione di MIART, la fiera dell'arte contemporanea. A luglio ci sarà la mietitura durante la quale tutti i cittadini ed i turisti saranno invitati a partecipare alla grande festa del raccolto, come da tradizione agricola. Questa bellissima iniziativa è promossa dalla Fondazione Riccardo Catella in collaborazione con la Fondazione Nicola Trussardi e Confagricoltura.I bambini fino all'età di 14 anni devono essere accompagnati da un adulto. In caso di pioggia nella giornata di sabato l'evento è posticipato a domenica. In caso di pioggia per tutto il weekend l'evento è cancellato. 
Via De Castillia 28 20124 Milano
info@fondazionericcardocatella.org
02 45475195
Con il programma Grandi Opere per Piccoli, anche questo 2016, il Teatro alla Scala presenta un programma di spettacoli studiato appositamenti per un pubblico più giovane, che comprende due opere, un balletto e cinque concerti.I giovani under 18 entrano al prezzo simbolico di 1€ accompagnati da un solo adulto che acquisterà il suo biglietto in associazione con quello del minore, scegliendo un posto in platea o palco (40 €) o un posto in galleria per gli spettacoli di opera e balletto (da 5 a 20 €). Per i concerti il costo del biglietto degli adulti è di 15 € per un posto di platea o palco e da 5 a 10 € per un posto in galleria.Purtroppo come ogni iniziativa brillante, i biglietti sono andati subito a ruba. Abbiamo contattato la biglietteria della Scala che consiglia (ahime') di recarsi direttamente alla biglietteria centrale in Galleria del Sagrato MM Duomo (tutti i giorni dalle ore 12 - 18) o di provare la vendita on line del  sito Teatro alla Scala.Ecco gli spettacoli che hanno ancora posti liberi per il 2016:La Cenerentola (biglietti disponibili solo sabato 9 aprile)Il Flauto Magico (biglietti disponibili ven 26 e sabato 27 febbraio)Trovate tutte le info su http://www.teatroallascala.org/it/biglietteria/biglietti-tariffe/stagione-2015-2016/grandi-spettacoli-per-piccoli.html 
Via Filodrammatici 2 20121 Milan
ipiccoliallopera@fondazionelascala.it
02 88792013
Dopo la pausa estiva, torna l'appuntamento mensile con il "Mercatone dell'Antiquariato", la fiera che si svolge l'ultima domenica di ogni mese lungo le sponde del Naviglio Grande e che forse, proprio per la sua location, è uno dei mercati milanesi più particolare e famoso. Nelle sue bancarelle si possano trovare pezzi di antiquariato e medernariato: mobili, orologi, argenteria, porcellane, stampe, gioielli, libri, fumetti, cappelli e pellicce vintage e tanto altro. Durante la giornata in zona restano aperti anche i negozi, le gallerie d'arte, i bar e ristoranti così da rendere più piacevole l'atmosfera. Potete anche cogliere l'occasione per visitare lo storico "Vicolo dei Lavandai" e gli incantevoli cortili. Segnaliamo che per i prossimi mesi una parte del Mercatone si svolgerà nella vicina Via Vigevano a causa dei lavori in corso lungo il Naviglio. Per altre info utili www.mercatonedellantiquariato.mi.it
Alzaia Naviglio Grande
info@mercatone.mi.it
02 89409971
"Deponi un uovo, fai rinascere un monumento" e' il nuovo progetto - installazione di Cracking Art per promuovere una raccolta fondi e rigenerare il patrimonio artistico nazionale.Dopo le chiocciole sulle terrazze del Duomo e le rane nei Navigli (andate letteralmente a ruba), rondini e uova multicolor in plastica colorata rigenerabile del gruppo Cracking Art si poseranno nei cortili del Castello Sforzesco fino al 30 giugno. L'evento e' realizzato con la collaborazione di Italia Nostra che curera' la raccolta fondi. Fino al 30 aprile, versando un contributo di 20 euro presso una delle postazioni di Italia Nostra al Castello Sforzesco davanti al Padiglione EXPO, riceverete un uovo da firmare e depositare in un cesto -nido allestito appositamente dagli artisti di Cracking Art ed una piccola scultura multipla di rondine come ricordo della donazione effettuata. Successivamente al 30 aprile e fino al termine della rassegna, per versare il contributo ed avere in cambio la scultura multipla, dovrete recarvi presso la sede di Italia nostra in Via Duccio di Boninsegna 21/23.  Il ricavato andra' a favore del restauro del monumento equestre a Bernabo' Visconti che si trova al Castello Sforzesco. Altre rondini e uova saranno posizionate in luoghi simbolo della cultura milanese: il cortile di Palazzo Reale (fino al 30/5), il Museo del Risorgimento (dal 15/4) e Palazzo Morando (dal 30/4).
Castello Sforzesco Piazza Castello 20121 Milano
Milano ospita in anteprima mondiale Leonardo 3 Il mondo di Leonardo, una mostra interattiva che consente di scoprire Leonardo da Vinci nella sua qualita' di artista ed inventore grazie a ricostruzioni inedite delle sue macchine ed ai restauri dei suoi dipinti.La mostra presenta oltre 200 macchine interattive e modelli fisici che non sono mai stati ricostruiti prima d'ora come il Leone Meccanico, il Sottomarino meccanico e la Macchina volante di Milano. Tutte le esperienze interattive sono realizzate anche in lingua inglese. Bellissima installazione per i bambini, il percorso è ben organizzato, le sale da visitare sono tre e i bambini possono procedere da soli o con l'aiuto dei genitori, grazie agli schermi interattivi che spiegano in maniera esauriente la maggiorparte dei modelli fisici e delle macchine e propongono giochi di abilità.La mostra rimarra' a Milano fino al 31 ottobre 2015. E' possibile prenotare la visita guidata alla mostra con Ad Artem.
Piazza della Scala Entrance in Galleria Vittorio Emanuele
info@leonardo3.net
02 794181
Subscribe to Events